giochi da maschi e giochi da femmina tagged posts

Le opportunità non hanno colore

C’era una volta una bambina che nella vita perseguiva un unico obiettivo: battere a rigori i maschi della classe durante la ricreazione. Giocavano con la pallina di carta e scotch. Quella che, se disgraziatamente la colpivi male, era capace dei peggiori danni: vetri rotti, librerie sventrate e quelle cavolo di patate americane che si ostinavano a piazzare in acqua ogni sacrosanto anno scolastico (come se, prima o poi, da questo esperimento gli alunni avrebbero potuto imparare qualcosa di più che le patate americane, in acqua, germogliano. No, dico, embeh?) quelle caspita di patate, dicevamo, rovesciate rovinosamente a terra insieme agli ettolitri d’acqua in cui erano immerse. E che sgridate, ragazzi, che sgridate.

La sua non era una dimostrazione di disagio (come forse doveva aver pensat...

Read More