eventi blogger tagged posts

29 novembre 2014: il Mammacheblog creativo

mammacheblog creativo

Amici oggi vi segnalo brevemente un evento a cui non potete certo mancare: il Mammacheblog Creativo che si terrà il prossimo 29 novembre presso la Fonderia Napoleonica Eugenia di Milano.

Un evento per tutti quelli che hanno fatto della creatività un stile di vita, per chi prova a essere creativo con risultati più o meno soddisfacenti e per chi sa di avere una vena creativa nascosta da qualche parte ma non sa come tirarla fuori. Un evento proprio per tutti, insomma.

Io sarò presente e spero di abbracciarvi (se ci sarete battete un colpo).

Vi dico solo che la mia giornata inizierà a colazione con Susanna Tamaro. Non potete capire l’emozione grande!

Trovate tutte le info e le iniziative legate all’evento su www.mammacheblog.com/creativo/

Qui il programma dell’evento

Qui il programma de...

Read More

Robedamamma capitolo 19: Houston, abbiamo un problema

Houston, abbiamo un problema. Voi come li chiamate i bambini che hanno un’ottima capacità di socializzazione con le persone al di sopra dei trent’anni d’età ma un interesse altalenante verso i simili sotto il metro (ma pure metro e sessanta) d’altezza?

E ancora, come definireste un nano che mostra passione per talune attività post scolastiche, motorie e non, ma si rifiuta di partecipare alla qualunque se il deretano materno non è appiccicato al regale deretano marmocchio?

Abbiamo decisamente un problema e chiedo suggerimenti. (Che sòla sto blog, eh? Uno magari ci viene a cercar soluzioni e invece ci trova i problemi. Ma abbiate pazienza).

Succede che andiamo al corso d’inglese e lei vuole tassativamente che entri anche io a lezione. Sei nani, una maestra ed io. Seduta in un angolo. Coi marmocchi che mi guardano e mia figlia che mi sorveglia a vista.

Succede poi che andiamo al corso di danza. Lei è entusiasta, ma se non entro io non lo fa neppure lei. Inamovibile. Una decina di nane, una maestra ed io. Con le marmocchie che mi svolazzano intorno chiedendomi chi sono e perché sto lì. E mia figlia che parte in modalità sirena se solo mi sposto dieci centimetri più in là.

Voi direte (e se non lo direte...

Read More