cenerentola tagged posts

Dietro le quinte con i Colla

Questo mestiere ha un unico grande difetto: non ci si stufa mai di farlo.” Lo dice così, come lo direbbe una moglie esausta del marito, ma ancora follemente innamorata.

Lei è Cosetta Colla, sessant’anni di carriera (sessanta sì, avete capito bene, sessantadue per la precisione) regina della compagnia del Teatro Colla. Una vera e propria istituzione.

Ci accoglie prima dello spettacolo, una carezza sulla testa della Marmocchia, risponde alle nostre mille domande, ci racconta aneddoti e curiosità su marionette e attori. Starei per ore ad ascoltarla. Ma lo spettacolo deve cominciare e noi oggi assisteremo da una posizione eccezionale: dietro le quinte.

Non vi dico l’emo...

Read More

Raccontami cos’è la gentilezza

img_59832

Mamma, che cos’è la gentilezza?

Aspettavo da giorni questa domanda. Sapevo che le volava in testa da quando abbiamo visto insieme Cenerentola. Lo avevo intuito dall’insistenza con cui da giorni ripeteva nei suoi giochi una frase del film, quasi fosse la formula di un incantesimo speciale:

“dove c’è gentilezza, c’è bontà e dove c’è bontà, c’è magia.” 

L’ho ascoltata pronunciare queste parole e rimanere come in attesa che qualcosa accadesse proprio davanti ai suoi occhi. Come una magia che forse stava solo cercando di comprendere, di fare sua.

Essere gentili sempre. E nonostante tutto.

Ma come si spiega la gentilezza? Eppure e...

Read More

Il mio febbraio fotografico #instagram 2/15

11022852_1556764571273546_1327162352_n

A guardare il mio profilo instagram di febbraio (poche foto, non granché belle, ma tutte di momenti divertenti o emozionanti) ho la chiara sensazione di quanto questo mese mi sia proprio volato via dalle mani, tanto da non avere quasi il tempo di fermarlo in una fotografia.

Read More

La magia di madre in figlia

IMG_3047

Quando tempo fa ho saputo di aspettare una bambina, anche se professavo un’assoluta indifferenza rispetto al sesso del pancione, in cuor mio mi sono detta “evviva!”. Sapevo che diventare mamma sarebbe stato un regalo immenso, ma anche che il fiocco rosa avrebbe avuto un valore aggiunto, di cui allora potevo solo intuire l’incredibile preziosità.

Read More