DoctaPrint  doctablock_robedamamma

Post in collaborazione con DoctaPrint

È da tempo che volevo provare a stampare online dei prodotti con il logo del mio blog. Trovo sia un’idea carina per farsi conoscere e apprezzo sempre quando mi trovo a fiere o convention e ricevo questo tipo di gadget personalizzato.

Ho avuto la possibilità di provare DoctaPrint, un servizio di stampa online on demand, e ho deciso, finalmente, di realizzare un prodotto con il logo del mio blog. Ho scelto, per iniziare, dei block notes. Trovo siano l’ideale come gadget per farsi conoscere e ricordare, e non vedo l’ora di poterli distribuire.

Il sito è molto chiaro e semplice da utilizzare e le possibilità di personalizzazione sono davvero ampie per ogni categoria.

Si possono ...

Read More

Frida Kahlo: 3 libri e una mostra per farla conoscere ai bambini

frida libri bambini

Frida Kahlo è stata un’artista straordinaria che ha saputo affrontare, con coraggio e amore, le tantissime difficoltà che la vita ha messo sul suo cammino. Ancora oggi è fonte di grande ispirazione per molte donne ed è, secondo me, una delle anime belle da far conoscere ai nostri bambini perché la sua storia, e la profondità della sua arte, continuino ad ispirare le generazioni future. 

Dallo scorso 1 febbraio e fino al prossimo 3 giugno, il Mudec, Museo delle culture di Milano, celebrerà Frida ospitando tutte le opere provenienti dalle due più importanti e ampie collezioni dell’artista al mondo.

La mostra ha...

Read More

Arriva Nintendo Labo, un modo di giocare tutto nuovo 

Sono stata alla presentazione di Nintendo Labo, un nuovo modo di giocare del tutto innovativo che unisce il gioco digitale con quello manuale, stimolando fantasia e creatività.

Come? Ve lo spiego in breve con un video sul mio canale YouTube (a proposito, vi siete iscritti?) e qui di seguito raccontandovi la giornata insieme a Nintendo alla scoperta di Nintendo Labo.

Tutto è iniziato con un sondaggio preparato da Fattore Mamma in collaborazione con Nintendo Italia a proposito delle abitudini di gioco di bambini e genitori e delle preoccupazione di questi ultimi sul tema.

Read More

Vederti crescere

Little dancer

È che sei cresciuta così, senza nessun preavviso. Fino a ieri intrecciavamo perline e guardavamo Masha e Orso. E oggi ti piace battermi a carte, chiacchierare di musica e guardare film e serie tv di cui io, diciamocelo, non capisco mai niente.

Ieri piangevamo guardando Ernest che salva il giudice dei topi. Oggi andiamo insieme al cinema a vedere Wonder e i titoli di coda ci trovano inconsolabili, tra lacrime e singhiozzi.

Ieri leggevamo il Gruffalò facendo le vocine. Oggi le vocine le fai tu leggendolo a tua sorella. E sei molto più brava di me.

sorelle

È questo il fatto, non c’è stato alcun preavviso, in questa tua improvvisa crescita. E se ieri eri la mia bambina, oggi sei una ragazzina e, per la prima volta da sempre, sento quanto il mio ruolo nella tua vita stia cambiando.

Read More

Una di queste mattine

Pellegrini

Una di queste mattine mi alzo prima dell’alba e aspetto il sole ridendo.

Una di queste mattine faccio yoga visualizzando una famiglia di delfini che nuota lenta fino all’orizzonte. Dice che funziona.

Una di queste mattine mi sveglio gazzella e aspetto il leone. Cazzo vuoi, leone? Gira alla larga, tanto da qui non mi muovo.

Una di queste mattine chiamo papà e gli dico dritto per dritto quanto lo amo. Anzi, una di queste mattine prendo la macchina e glielo vado a dire viso a viso. Mi stringo forte a me
quei 45 chili di gentilezza e sfinimento, fregandomene delle convenzioni di famiglia. E, chissà, magari lo faccio felice.

Read More

15 giochi per bambini da 1 a 5 anni

In arrivo il compleanno di vostro figlio, o quello di un amichetto, e siete a corto di idee?

Ho scelto tra gli intrattenimenti preferiti della Sorellina (due anni appena compiuti), quelli che per caratteristiche educative, qualità dei materiali o gradimento marmocchio sono i più apprezzati in casa.

Sono tutti giochi con un prezzo contenuto e ideali per stimolare il naturale apprendimento del bambino in maniera divertente. Parliamo di bambini in età da nido e scuola materna.

15 giochi per bambini da 1 a 5 anni

Read More

San Valentino: 15 +1 libri per bambini sull’amore

Libro_amore

San Valentino, la festa degli innamorati,  e un’occasione in più per parlare d’amore con i nostri bambini, magari attraverso un bel libro illustrato, di quelli che parlano dritto al cuore di grandi e piccini.

Ecco un elenco di 10 libri per bambini sull’amore:

  • Ma l’amore che cos’è di Fulvia Degl’Innocenti e Francesca Carabelli. Un libro che risponde in maniera precisa, puntuale e divertente alle domande dei bambini sull’amore (recensione integrale).

  • Rosso come l’amore di Valentina Mai. Un uccellino è alla ricerca della sua metà per spiccare il volo insieme a lei. Non è un’impresa facile, si sa, ma l’amore riserva sempre piacevoli sorprese.

  • Il cuore grande di Sara di Peter Carnavas...
Read More

Interrompere con serenità l’allattamento prolungato

Allattamento

Come dico sempre, allattamento e serenità sono, e devono essere, due facce della stessa medaglia.

Per avviare e vivere l’allattamento in maniera serena occorre rispettare esigenze di mamma e bambino, trovare il proprio equilibrio e avere pazienza. Quello che avrete in cambio, con un piccolo sforzo iniziale, vi ripagherà milioni di volte in più.

Allo stesso modo, mi sono resa conto che anche smettere di allattare, e farlo in maniera serena, richiede il rispetto delle esigenze di madre e figlio, pazienza e qualche piccolo accorgimento.

Read More

“Olga di carta – Jum fatto di buio” di Elisabetta Gnone

Dopo “Olga di carta, il viaggio straordinario” (qui la recensione), Elisabetta Gnone ci regala un nuovo romanzo in grado di emozionare, stupire e far riflettere grandi e piccini: “Jum fatto di buio”.

Nel villaggio di Balicò, ammantato di neve, Olga Papel si fa di nuovo voce narrante di avventure incredibili, in un libro che celebra ancora una volta il potere delle storie che sanno consolare e aiutano a sconfiggere i mostri e vincere le proprie paure.

Jum, il protagonista di questo romanzo, è fatto del buio e del vuoto che abbiamo dentro quando perdiamo qualcuno o qualcosa che amiamo. Jum si nutre di disperazione e lacrime preferendo, tra tutte, quelle versate per qualcuno che se ne è andato per sempre.

Jum è flaccido e inform...

Read More

Due anni

Raccontare la meraviglia e la fatica, la felicità e la stanchezza che prova un genitore, non è mai facile.

Ho deciso di ripercorrere per immagini questo tuo secondo anno con noi. Turbolento, divertente, pieno di sorprese, tenero. Proprio come sei tu che sei il collante della nostra famiglia e sai far tornare il buonumore a tutti in un secondo. E chissà mai poi come fai.

Come quella volta che, al tuo ennesimo “no!”, ho detto “Mamma è sfinita” e mi sono buttata sul divano in preda allo sconforto. E tu allora sei andata in camera e dopo un po’ sei tornata con un caffè (finto) e un libro (con i sonaglietti) e mi hai detto “ecco mamma, sei felice?” Caffè e i libri, a dimostrazione che in soli due anni hai capito tutto di me.

Sei il mio pensiero felice e, da due anni a quest...

Read More