Category Libri per bambini

San Valentino: 15 +1 libri per bambini sull’amore

Libro_amore

San Valentino, la festa degli innamorati,  e un’occasione in più per parlare d’amore con i nostri bambini, magari attraverso un bel libro illustrato, di quelli che parlano dritto al cuore di grandi e piccini.

Ecco un elenco di 10 libri per bambini sull’amore:

  • Ma l’amore che cos’è di Fulvia Degl’Innocenti e Francesca Carabelli. Un libro che risponde in maniera precisa, puntuale e divertente alle domande dei bambini sull’amore (recensione integrale).

  • Rosso come l’amore di Valentina Mai. Un uccellino è alla ricerca della sua metà per spiccare il volo insieme a lei. Non è un’impresa facile, si sa, ma l’amore riserva sempre piacevoli sorprese.

  • Il cuore grande di Sara di Peter Carnavas...
Read More

“Olga di carta – Jum fatto di buio” di Elisabetta Gnone

Dopo “Olga di carta, il viaggio straordinario” (qui la recensione), Elisabetta Gnone ci regala un nuovo romanzo in grado di emozionare, stupire e far riflettere grandi e piccini: “Jum fatto di buio”.

Nel villaggio di Balicò, ammantato di neve, Olga Papel si fa di nuovo voce narrante di avventure incredibili, in un libro che celebra ancora una volta il potere delle storie che sanno consolare e aiutano a sconfiggere i mostri e vincere le proprie paure.

Jum, il protagonista di questo romanzo, è fatto del buio e del vuoto che abbiamo dentro quando perdiamo qualcuno o qualcosa che amiamo. Jum si nutre di disperazione e lacrime preferendo, tra tutte, quelle versate per qualcuno che se ne è andato per sempre.

Jum è flaccido e inform...

Read More

“Olga di carta – il viaggio straordinario” di Elisabetta Gnone

olia-di-carta-viaggio-straordinario

Ho appena terminato di leggere Olga di carta – Il viaggio straordinario e sono così entusiasta che voglio subito condividere con voi i miei pensieri.

Questo romanzo è il primo titolo della nuova serie nata dalla penna di Elisabetta Gnone, l’autrice della famosissima saga Fairy Oak, con la quale aveva già conquistato i giovani lettori di tutto il mondo.

Olga Papel è una bambina esile esile, come un ramoscello, con un talento straordinario nel raccontare le storie. Olga incanta tutti con i suo racconti, così vivi da indurre a credere che siano successi sul serio, che la protagonista delle avventure narrate sia proprio lei. Questa è la storia, raccontata in maniera incantevole proprio da Olga, del viaggio straordinario della bambina di carta che si recò dalla maga Ausolia per chieder...

Read More

Le fiabe di Raffaele: Greta, Sissi, il merlo e il libro magico

Oggi vi segnalo un’altra delle fiabe di Raffaele Esposito. Dopo L’indimenticabile giornata di Tibia lo scoiattolo, che trovate già recensito qui sul blog, oggi voglio parlarvi di Greta, Sissi, il merlo e il libro magico.

Sissi è mol...

Read More

Ho scritto un libro. Anzi, un Bilibro

Ho scritto un libro, sì. Anzi, un Bilibro. Ed è una cosa che mi rende così felice ed emozionata che non so davvero da dove cominciare a raccontare.

Com’è successo è quasi una magia, ma quello che c’è dietro forse lo è ancora di più. Voi ci credete nell’amicizia al primo sguardo? Se la risposta è sì, dovreste proprio continuare a leggere.

Sono emozionata e felice, dicevo, ma anche orgogliosa e sulle spine, e non vedo l’ora di sapere cosa ne pensate.

Che cos’è un bilibro, vi starete forse chiedendo a questo punto.

Un bilibro, anzi, i Bilibri, sono una collana di storie per bambini dai tre agli otto anni, con la particolarità del doppio testo a fronte: italiano e inglese.

La versione in inglese è semplificata perché i bambini possano seguire la storia in entrambe le ling...

Read More

Le fiabe di Raffaele: L’indimenticabile giornata di Tibia lo scoiattolino

Oggi vi segnalo questa nuova fiaba di Raffaele Esposito: L’indimenticabile giornata di Tibia lo scoiattolino.

Un simpatico scoiattolo di nome Tibia è desideroso di vivere una giornata diversa dal solito. Con grande determinazione ci conduce per mano in una divertente avventura nel bosco dove, tra fate ed elfi buoni, omaccioni cattivi e animaletti ingegnosi, il piccolo scoiattolo vivrà davvero una giornata indimenticabile con l’aiuto degli amici del villaggio.

Questa sua ...

Read More

Storie della buonanotte per bambine ribelli

bambine ribelli

Quando è uscito Storie della buonanotte per bambine ribelli, ma già da qualche tempo prima a dire il vero, il web è come impazzito.

Nel giro di pochissimi giorni è stato davvero detto tutto e il contrario di tutto su questo libro. Dal titolo all’operazione di marketing, dalla scelta dei personaggi alla lunghezza delle biografie.

Ora, ...

Read More

Albe Edizioni una nuova casa editrice per bambini e ragazzi

   

Albe Edizioni è una casa editrice per bambini e ragazzi, nata a Milano nel gennaio 2017 da un’idea di Alberto Cristofori (scrittore, traduttore e editor) e Manuela Galassi (appassionata di arte e letteratura).

Una casa editrice che si occupa di libri per bambini e ragazzi con una selezione attenta fatta su misura per loro e che intende privilegiare la “libertà fantastica e poetica” sopra ogni cosa.

Devo dire che que...

Read More

Per le feste regala una fiaba Bonbon: Mina e il Guardalacrime

Le feste sono in arrivo e con loro, spero per tutti noi, tanto tempo in più da trascorrere in tranquillità con i nostri bimbi. Lo so lo so, state pensando che forse il binomio tranquillità e bimbi è leggermente azzardato, specie durante le feste, ma oggi voglio darvi un’idea per un regalo che di certo vi aiuterà a trascorrere un momento speciale con i vostri piccoli.

Una fiaba. Anzi, una fiaba Bonbon e più precisamente Mina e il Guardalacrime di Vanessa Navicelli.
Ho avuto il piacere di leggere in anteprima questa fiaba e me ne sono subito innamorata.

Mi sono innamorata di Mina e della sua tenerezza ma anche dell’idea preziosa che questa storia racconta, parlando direttamente al cuore di chi legge e chi l’ascolta...

Read More

La magia del mio nome

la-magia-del-mio-nome

Quanto dice di noi il nome che portiamo? Non ci avevo mai pensato molto, prima di dover scegliere il nome per le mie bambine.

Se con Alessia il nome è stato deciso in un istante, scegliere il nome per la Sorellina è stato un percorso lungo che ha dovuto mettere insieme tre teste e tre cuori. Nove mesi di proposte lasciate volteggiare nell’aria, finché non ci siamo ritrovati con la valigia per l’ospedale pronta e il nome da scrivere sui corredini della piccola. Ed è stato allora che la Sorellina è diventata Francesca.

Alessia e Francesca, due nomi che amo moltissimo. Credo dicano molto delle mie bambine.

Avete mai p...

Read More