Baby Bazar: la mia prima esperienza di vendita

Sono stata nel punto vendita Baby Bazar di Gallarate, per vendere alcuni degli accessori per i quali le mie bambine sono diventate ormai grandi.

Come vi dicevo, dare nuova vita ad accessori, oggetti e indumenti dei bambini è una scelta consapevole e conveniente, ma anche un ottimo esempio da dare ai nostri figli.

Anche per questo abbiamo deciso di andare tutti insieme in negozio e devo dire che è stata un’esperienza davvero positiva.

Baby Bazar è il più grande operatore italiano nel settore della vendita tra privati di articoli e abbigliamento per l’infanzia.

Ho trovato il punto vendita di Gallarate molto ordinato. I vestiti sono divisi per fasce d’età in maniera accessibile, e accessori e giochi sono disposti in varie sezioni facilmente individuabili.

La qualità della merce è davvero elevata perché la selezione viene fatta attentamente. Il negozio accetta infatti solo oggetti puliti, funzionanti e in ottimo stato. Questo aumenta le possibilità di vendita e si rivela un’ottima garanzia per chi acquista.

Prima di recarmi in negozio ho preferito chiamare ed elencare gli oggetti che avevo in mente di portare. Ci sono, infatti, alcuni aspetti che vengono considerati, come la stagionalità dei capi o il fatto che di un certo accessorio siano già presenti in negozio diversi esemplari. Anche questa selezione aumenta le possibilità di vendita.

Come funziona la vendita con Baby Bazar

Prima di tutto il personale vi consegnerà una tessera che servirà per registrarsi al sito. Dovete avere con voi semplicemente un  documento di identità.

Una volta ottenuta la tessera e registrati al sito, potrete controllare comodamente da casa l’andamento delle vostre vendite.

Gli articoli vengono accuratamente controllati perciò devono essere puliti e funzionanti. Ma, d’altra parte, passereste mai a un’amica una tutina sporca o un passeggino rotto? La filosofia è proprio questa e io la trovo davvero meravigliosa. Girando tra i vari reparti ho dimenticato di essere in un negozio di usato, era tutto così ben conservato!

Il personale controlla l’attuale valore di mercato di ogni articolo che viene riprezzato al 50% ed esposto in negozio.

Gli articoli restano in vendita per 60 giorni, dopodiché vanno in saldo per altri 30 giorni e infine vengono donati ad associazioni presenti sul territorio accuratamente selezionate. (Solo l’abbigliamento va direttamente in beneficenza dopo il 60imo giorno, senza ribassi).

Prima che l’articolo venga messo in saldo, avrete la possibilità di andare a ritirare la vostra merce.

Ho trovato bellissimo il fatto che gli oggetti invenduti vadano ad associazioni fidate. Pensateci, è un modo bellissimo di fare beneficenza e non dovrete fare alcuna fatica, perché Baby Bazar farà tutto per voi.

Su ogni oggetto venduto il vostro ricavato sarà il 50% del prezzo di vendita. Alla consegna dei prodotti, avrete una ricevuta cartacea con ogni articolo lasciato in negozio e il relativo prezzo di vendita. Tutto è estremamente trasparente e può essere verificato in ogni momento dalla propria area personale sul sito di Baby Bazar.

La cosa bella è che il rimborso si riceve in denaro, senza nessun obbligo d’acquisto in negozio. Se poi trovate qualcosa che vi interessa, potete ovviamente scalare la spesa dal ricavato, come un vero e proprio scambio. Oppure semplicemente ritirare il ricavato della vendita in denaro.

Insomma, questa esperienza è stata davvero molto soddisfacente da più punti di vista.

Abbiamo fatto una scelta consapevole che ha coinvolto tutta la famiglia. Abbiamo deciso di dare nuova vita a tutto quello che non era più utilizzato dalle nostre figlie, sapendo che altri bambini potranno beneficiarne. Se poi riusciremo a ricavarne qualcosa potremo acquistare quello che ci serve per le prossime fasi di crescita, oppure utilizzare il ricavato per una bella gita in famiglia. E quello che non sarà venduto andrà ad aiutare chi ne ha più bisogno.

Sono uscita dal negozio così entusiasta che non vedevo l’ora di raccontarvi questa mia esperienza. Spero che abbiate trovato utile il mio racconto e attendo di conoscere le vostre esperienze.

Se volete anche voi provare il servizio offerto da Baby Bazar, non dovete fare altro che scegliere il punto vendita a voi più comodo. Tutte le info sul sito: www.babybazar.it

Related Post

Rispondi