Come rendere sicura la casa durante le vacanze di Natale 

Post sponsorizzato 

Natale si avvicina a grandi passi e, finito il tempo delle corse folli all’acquisto dei regali e alla preparazione dei banchetti natalizi, potremo finalmente concederci il meritato riposo.

Nella mia wishlist natalizia di quest’anno c’era un viaggetto in famiglia che desideravo da un po’. E siccome sono stata molto brava, pare proprio che sarò accontentata. Alla mia letterina ho voluto aggiungere, allora, qualcosa che mi rendesse serena durante la nostra assenza. Ho scelto la Telecamera Full HD Panasonic e ora vi spiego il perché.

Per molti le vacanze natalizie sono il momento ideale per raggiungere amici e parenti lontani, rilassarsi alle terme, scatenarsi sulle piste da scii o visitare una nuova città. Ma anche semplicemente per trascorrere del tempo con i propri cari (quei pranzi a casa di mamma e papà che, tra una portata e l’altra, una tombola e una fetta di panettone, “in un attimo” diventano cena e vi trovate fuori casa da oltre dodici ore senza saper spiegare come).

Qualunque sia la vostra meta, lunga o corta che sia la vostra assenza da casa, sicuramente avrete già riconosciuto quella nota di preoccupazione che accompagna sempre il dover lasciare incustodita la propria abitazione per qualche tempo.

Natale è infatti, ahimè, anche il periodo ideale per i furti in appartamento, con condomini e quartieri residenziali che si svuotano spesso completamente.

Se anche voi state pensando al film “Mamma, ho perso l’aereo” ma non state ancora meditando di “scordare accidentalmente” vostro figlio a sorvegliarvi casa durante le feste, ecco qui

5 suggerimenti + 1 per  rendere sicura la casa durante le vacanze di Natale e godervi serenamente le feste:

1.Sfruttate questo periodo di luminarie per far sembrare la vostra casa abitata anche quando non lo è. Vi basterà procurarvi un timer che accenda le luci anche in vostra assenza a degli orari prestabiliti.

2.Chiedete una piccola collaborazione a un vicino di cui vi fidate e non scordate di rendere il piacere. Bastano piccoli accorgimenti, come rimettere a posto lo zerbino dopo che è passata l’impresa di pulizie, ritirare la posta, eliminare eventuali biglietti da visita lasciati dai rappresentanti sull’uscio di casa.

3. Lasciate una copia delle chiavi di casa per le emergenze a una persona di fiducia, soprattutto se la vostra assenza sarà prolungata.

4.Attenzione agli oggetti di valore. Non custoditeli tutti insieme e non teneteli in luoghi dove i ladri guarderebbe certamente. In poche parole: disseminate per casa con fantasia (ma fate delle foto affinché ritrovare i vostri beni preziosi non diventi poi un’impresa anche per voi). E non lasciate in giro contanti!

5. Evitate di far sapere i vostri piani per le feste a troppe persone. Avrete tempo al vostro rientro per condividere le vostre vacanze.

L’ultimo suggerimento è quello che potrebbe farvi vivere l’assenza da casa in totale serenità ed è, come vi dicevo, dotarsi di un sistema di sicurezza per la casa.

Felici e serene vacanze di Natale a tutti voi e presto vi svelo la meta del nostro viaggetto.

Related Post

2 comments to Come rendere sicura la casa durante le vacanze di Natale 

  • Daniela-Scuolainsoffitta  says:

    Una mia amica ce l’ha. Ci stavo facendo un pensierino anche io

    • robedamamma  says:

      Secondo me ne vale la pena piuttosto che rovinarsi la serenità durante le vacanze. 🙂

Rispondi