Una di queste mattine

Pellegrini

Una di queste mattine mi alzo prima dell’alba e aspetto il sole ridendo.

Una di queste mattine mi sveglio gazzella e aspetto il leone. Cazzo vuoi, leone? Gira alla larga, tanto da qui non mi muovo.

Una di queste mattine faccio yoga visualizzando una famiglia di delfini che nuota lenta fino all’orizzonte. Dice che funziona.

Una di queste mattine chiamo papà e gli dico dritto per dritto quanto lo amo. Anzi, una di queste mattine prendo la macchina e glielo vado a dire viso a viso. Mi stringo forte a me
quei 45 chili di gentilezza e sfinimento, fregandomene delle convenzioni di famiglia. E, chissà, magari lo faccio felice.

Read More

15 giochi per bambini da 1 a 5 anni

In arrivo il compleanno di vostro figlio, o quello di un amichetto, e siete a corto di idee?

Ho scelto tra gli intrattenimenti preferiti della Sorellina (due anni appena compiuti), quelli che per caratteristiche educative, qualità dei materiali o gradimento marmocchio sono i più apprezzati in casa.

Sono tutti giochi con un prezzo contenuto e ideali per stimolare il naturale apprendimento del bambino in maniera divertente. Parliamo di bambini in età da nido e scuola materna.

15 giochi per bambini da 1 a 5 anni

Read More

San Valentino: 15 +1 libri per bambini sull’amore

Libro_amore

San Valentino, la festa degli innamorati,  e un’occasione in più per parlare d’amore con i nostri bambini, magari attraverso un bel libro illustrato, di quelli che parlano dritto al cuore di grandi e piccini.

Ecco un elenco di 10 libri per bambini sull’amore:

  • Ma l’amore che cos’è di Fulvia Degl’Innocenti e Francesca Carabelli. Un libro che risponde in maniera precisa, puntuale e divertente alle domande dei bambini sull’amore (recensione integrale).

  • Rosso come l’amore di Valentina Mai. Un uccellino è alla ricerca della sua metà per spiccare il volo insieme a lei. Non è un’impresa facile, si sa, ma l’amore riserva sempre piacevoli sorprese.

  • Il cuore grande di Sara di Peter Carnavas...
Read More

Interrompere con serenità l’allattamento prolungato

Allattamento

Come dico sempre, allattamento e serenità sono, e devono essere, due facce della stessa medaglia.

Per avviare e vivere l’allattamento in maniera serena occorre rispettare esigenze di mamma e bambino, trovare il proprio equilibrio e avere pazienza. Quello che avrete in cambio, con un piccolo sforzo iniziale, vi ripagherà milioni di volte in più.

Allo stesso modo, mi sono resa conto che anche smettere di allattare, e farlo in maniera serena, richiede il rispetto delle esigenze di madre e figlio, pazienza e qualche piccolo accorgimento.

Read More

“Olga di carta – Jum fatto di buio” di Elisabetta Gnone

Dopo “Olga di carta, il viaggio straordinario” (qui la recensione), Elisabetta Gnone ci regala un nuovo romanzo in grado di emozionare, stupire e far riflettere grandi e piccini: “Jum fatto di buio”.

Nel villaggio di Balicò, ammantato di neve, Olga Papel si fa di nuovo voce narrante di avventure incredibili, in un libro che celebra ancora una volta il potere delle storie che sanno consolare e aiutano a sconfiggere i mostri e vincere le proprie paure.

Jum, il protagonista di questo romanzo, è fatto del buio e del vuoto che abbiamo dentro quando perdiamo qualcuno o qualcosa che amiamo. Jum si nutre di disperazione e lacrime preferendo, tra tutte, quelle versate per qualcuno che se ne è andato per sempre.

Jum è flaccido e inform...

Read More

Due anni

Raccontare la meraviglia e la fatica, la felicità e la stanchezza che prova un genitore, non è mai facile.

Ho deciso di ripercorrere per immagini questo tuo secondo anno con noi. Turbolento, divertente, pieno di sorprese, tenero. Proprio come sei tu che sei il collante della nostra famiglia e sai far tornare il buonumore a tutti in un secondo. E chissà mai poi come fai.

Come quella volta che, al tuo ennesimo “no!”, ho detto “Mamma è sfinita” e mi sono buttata sul divano in preda allo sconforto. E tu allora sei andata in camera e dopo un po’ sei tornata con un caffè (finto) e un libro (con i sonaglietti) e mi hai detto “ecco mamma, sei felice?” Caffè e i libri, a dimostrazione che in soli due anni hai capito tutto di me.

Sei il mio pensiero felice e, da due anni a quest...

Read More

Bullet Journal per principianti

Quest’anno, complice un’agenda iniziata a settembre che non sopportavo davvero più, ho deciso di provare anche io a tenere un Bullet Journal.

Non so disegnare e ho una pessima calligrafia, inoltre questa è in assoluto la mia prima esperienza. Ho pensato, però, che il proprio bullet journal non debba essere necessariamente bello o perfetto ma semplicemente personale, funzionale, utile e mettere di buon umore o ispirare la persona che lo crea e utilizza.

Se siete d’accordo con me, e come me avete un lato artistico carente, guardate il video di come ho organizzato il mio Bullet Journal e date un occhio ai siti che vi riporto in fondo al post per l’ispirazione.

Ho deciso di fare questo video non certo perché ho qualcosa da insegnare sull’argomento ma perché vorrei incoraggiare le persone come me, che non hanno particolari doti artistiche, a lanciarsi lo stesso in questa impresa

Penso che se volessi un’agenda perfetta la comprerei. E invece io volevo un’agenda personalizzata al 100%, un’agenda che fosse solo mia.

Read More

Differenze tra primo e secondo figlio: la gravidanza

Si avvicina il secondo compleanno della piccoletta e con due anni di esperienza da bismamma ho già raccolto parecchie differenze rispetto alla mia prima maternità.

Partiamo dalla pancia.

Prima gravidanza. Ti prendi cura di te stessa come mai prima d’ora: mangi cibo sano, riposi spesso e bene, non sollevi pesi. Ascolti solo musica selezionata: Mozart in culla, per educare alla bellezza il nascituro, ore di onde che s’infrangono a riva, per prepararti con serenità al parto, e il meglio di De Gregori per dare la colpa a lui, e non a ormoni e fifa boia, se ti stai sfacendo di piangere da giorni.

“Non...

Read More

“Olga di carta – il viaggio straordinario” di Elisabetta Gnone

olia-di-carta-viaggio-straordinario

Ho appena terminato di leggere Olga di carta – Il viaggio straordinario e sono così entusiasta che voglio subito condividere con voi i miei pensieri.

Questo romanzo è il primo titolo della nuova serie nata dalla penna di Elisabetta Gnone, l’autrice della famosissima saga Fairy Oak, con la quale aveva già conquistato i giovani lettori di tutto il mondo.

Olga Papel è una bambina esile esile, come un ramoscello, con un talento straordinario nel raccontare le storie. Olga incanta tutti con i suo racconti, così vivi da indurre a credere che siano successi sul serio, che la protagonista delle avventure narrate sia proprio lei. Questa è la storia, raccontata in maniera incantevole proprio da Olga, del viaggio straordinario della bambina di carta che si recò dalla maga Ausolia per chieder...

Read More

Come affrontare un aborto spontaneo

Qualche tempo fa ho trovato il coraggio di raccontarvi la mia esperienza con i due aborti spontanei che hanno preceduto l’arrivo della Sorellina. Aprirsi non è stato facile, ma ora so per certo che ne è valsa la pena.

Dopo quel post ho ricevuto così tanti messaggi di conforto e condivisione che ho capito quanto sia stato importante parlarne. E quanto lo sia farlo di nuovo.

Certo, ancora oggi, resta la fatica di farlo. Ma io so che lì fuori ci sono moltissime donne che ci stanno passando proprio ora e che hanno un disperato bisogno di una direzione da seguire, una mano a cui aggrapparsi, per uscire fuori dal dolore.

E dal profondo del mio cuore, spero di potervi essere in qualche modo d’aiuto o di conforto.

Per quella che è stata la mia esperienza, questi sono alcuni consigli che mi sento di darvi su come affrontare un aborto spontaneo.

  • Non chiude...
Read More