Come rinnovare il documento d’identità di un minore: la carta d’identità elettronica

approved

Pubblico questo breve articolo sul rinnovo dei documenti per i minori, perché recentemente mi sono trovata alle prese con il rinnovo della carta d’identità della mia bambina e ho scoperto che ci sono alcune novità in proposito.

Come rinnovare la carta d’identità di un minore: 

  • Poiché il rinnovo (o emissione) della carta d’identità elettronica (nei comuni che aderiscono) è soggetto ad appuntamento, il passo successivo è quello di collegarsi al sito https://agendacie.interno.gov.it, registrarsi e accedere all’agenda per fissare l’appuntamento.

A questo proposito vi segnalo che, nella schermata ...

Read More

Le fiabe di Raffaele: L’indimenticabile giornata di Tibia lo scoiattolino

Oggi vi segnalo questa nuova fiaba di Raffaele Esposito: L’indimenticabile giornata di Tibia lo scoiattolino.

Un simpatico scoiattolo di nome Tibia è desideroso di vivere una giornata diversa dal solito. Con grande determinazione ci conduce per mano in una divertente avventura nel bosco dove, tra fate ed elfi buoni, omaccioni cattivi e animaletti ingegnosi, il piccolo scoiattolo vivrà davvero una giornata indimenticabile con l’aiuto degli amici del villaggio.

Questa sua ...

Read More

Superare le proprie paure per essere liberi

coraggio

Sono sempre stata paurosa e facilmente impressionabile. Ho così tante fobie, alcune davvero ridicole lo ammetto, che farei forse prima a dire quello che non mi spaventa. Fondamentalmente gli orsetti di gomma e lo zucchero filato. Ma non sempre.

Non posso stare in casa da sola senza avere almeno la radio accesa (la musica copre i rumori che altrimenti mi farebbero sobbalzare ogni cinque minuti). Se invece in casa c’è qualcuno, è necessario annunci il suo arrivo nella stanza in cui mi trovo, da almeno due stanze di distanza, pena rischio di infarto (per entrambi).

Ho paura di stare in in mezzo a una folla di gente sconosciuta. L’idea di un concerto da sola mi getta nel panico.

Ho il terrore di guidare in autostrada. E non parliamo dei tornanti di montagna, il solo pensiero mi fa istintivamente allungare il piede destro per frenare. Odio prendere l’ascensore da sola, rincasare la sera tardi senza compagnia e andare alle toilette pubbliche senza qualcuno che mi tenga la porta. Vabbè, poi un giorno cresco.

Read More

Cinque libri da regalare a una futura mamma

Libri mamme

Una delle cosa che ricordo con estremo piacere della mia prima gravidanza è sicuramente il tempo che ho dedicato alle cosiddette “letture di panza”.

Oggi, ogni volta che una mia amica scopre di essere incinta, parte all’attacco: mi consigli un libro da leggere?

Vi dico subito che se volete regalare qualche ora di sano relax alla futura mamma, visto il periodo delicato, dovreste evitare libri “tecnici” o troppo espliciti. Non so se mi spiego. Molto meglio un bel libro che racconti la maternità in maniera ironica e divertente.

Ridere, amiche mie, è a volte...

Read More

Armadietto dei farmaci per bambini: gli indispensabili 

Pare leggenda ma non lo è, e io ne ho le prove: i bambini si ammalano, spesso e volentieri, di notte e nel week end.

Avere un armadietto dei farmaci organizzato, e fornito di alcuni indispensabili per fronteggiare le emergenze, può essere un valido aiuto in attesa di sentire il pediatra (o la  guardia medica se ci troviamo al di fuori dell’orario di copertura).

Vediamo quali sono gli indispensabili da tenere in casa per l’automedicazione dei bambini senza particolari patologie.

Termometro...

Read More

Mandello del Lario – una gita ideale in famiglia

Mandello del Lario

Per chi vive a Milano il lago è di certo la meta più comoda per una fuga in giornata. Lago Maggiore, di Lecco, di Como, ma anche il Garda, sono tutte mete raggiungibili in poco tempo e ideali per una gita in famiglia.

Durante l’estate, a cavallo tra una partenza e l’altra, ne ho approfittato per portare le bimbe al lago. Sebbene io abbia da sempre una resistenza al bagno nel lago (due settimane in Austria lo scorso anno non hanno migliorato la situazione, ahimè), ho scoperto che invece le mie bambine lo adorano.

Siamo state a Mandello del Lario, un posto davvero perfetto per una giornata con i bambini e oggi voglio condividere con voi qualche suggerimento.

Mandello de...

Read More

Milano, a volte (e la mia vita pure) 

Milano Pinacoteca Bacio

Ho ripreso a lavorare. Niente di serio, eh, almeno per ora. Continuo a frequentare l’ufficio poco e malvolentieri, e il più delle volte vorrei essere altrove. Con la mia famiglia, per esempio. Ma anche su una spiaggia deserta col mare che mi fruscia nelle orecchie.

L’altro giorno ho googlato “trasferirsi alle Canarie”. E io alle Canarie non ci sono nemmeno mai stata. E no, il rientro non l’ho preso affatto bene.

Dopo un’estate così intensa, guardo a Settembre con una certa diffidenza. “Che vuoi, Settembre, perché sei già qui?

E poi c’è quell’altra cosa. Quella che noi “co...

Read More

Le nuove app per bambini di SmallBytes

Arriva l’estate, tempo di partenze e, per qualcuno, anche di lunghi viaggi. Gli spostamenti, specie con i bambini, possono rivelarsi piuttosto faticosi.

Per combattere la noia e i “quanto manca”, che per chi ha bambini piccolissimi come la Sorellina si traducono spesso in urla belluine, occorre organizzarsi per tempo, mettendo insieme più “armi possibili”. Una di queste, sono di certo le app per bambini.

Ho recentemente testato le nuovissime applicazioni di SmallBytes, un piccolo studio di sviluppo app di Brooklyn, che realizza app per bambini in età prescolare in italiano e inglese.

Ho provato a leggere e ascolt...

Read More

In vacanza da bismamma – come ce la siamo cavata

Una settimana da sola al mare con le bimbe, tra chi mi diceva “che coraggio” e chi, più onestamente, “sei folle!”

Io, che penso sempre la verità stia nel mezzo, posso confermare si sia trattato di una coraggiosa follia.

Come è andata? È stato m...

Read More

Eppure sorelle

Baby dance

Va bene, l’ho fatto di nuovo. Sono partita per il mare con entrambe le piccolette. Queste avventure ai confini della realtà ormai sono il mio pane. E se lo scorso anno era incoscienza, questa volta si è trattato di coraggio misto a cieco (e immotivato, oserei dire) ottimismo.

Diciamoci la verità, siamo tutti bravi a fare gli eroi quando si tratta di neonati tutti tetta e nanna. Ma quando parliamo di bambini camminanti ma affatto ragionevoli (e per ragionevoli intendo niente salita e discesa di uno stesso gradino antamilavolte senza sosta), ecco, è qui che si vedono i duri. O i folli.

Ho gu...

Read More