Che gli leggo al pupo? Giovanna prende il treno

A volte le amiche senza marmocchi sanno stupirti con quel libro di cui ignoravi l’esistenza. Quel libro che forse non avresti nemmeno comprato e ora invece arricchisce la libreria (e il cuore) della tua marmocchia.

Giovanna prende il treno, di Kathrin Schärer, è un libro diverso, magico. La protagonista, una simpatica maialina, interagisce con la mano che la disegna in maniera divertente e del tutto inaspettata attraverso un viaggio in treno che sarà un meraviglioso viaggio anche per tutti i lettori, grandi e piccini.

“Sto disegnando un lungo treno,

un treno con tanti vagoni.

È il principio di una storia?

Gira la pagina, su,

così ti racconto di più”.

Siete mai stati nella testa, o meglio nella mano di chi scrive e illustra i libri per bambini? Avete mai provato ad immaginare cose ne pensano i personaggi delle scelte dello scrittore/illustratore?

Ecco, con Giovanna potrete fare tutto questo e molto più.

Saltate sul treno con lei e ne vedrete davvero delle belle!

Related Post

4 comments to Che gli leggo al pupo? Giovanna prende il treno

  • Michela  says:

    Saltiamo sul treno! 🙂

    • robedamamma  says:

      Salta su!! Io intanto eseguo dei saltelli di riscaldamento sul posto! 😀

  • Grazia  says:

    E’ bellissimo questo libro, e non lo conoscevo: sei sempre preziosa Valeria, grazie.

    Un abbraccio

    Grazia

    PS: e sì, dobbbiamo rivederci presto!

  • robedamamma  says:

    Grazie a te per essere passata. Ti abbraccio e spero di farlo presto dal vivo.

Rispondi