Tutti pazzi per la frutta: un progetto importante e un contest fotografico da non perdere

 tutti pazzi per la frutta

C’è stato un momento della nostra vita, nella fase ante marmocchia, in cui frutta e verdura erano il complemento casuale dei nostri pasti da adulti. Se ne mangiava senza cadenza regolare, affidandoci alle voglie del momento (oltre che alle reali disponibilità nella nostra dispensa).

Poi è arrivata lei e abbiamo iniziato a frullare, tagliuzzare, scomporre e ricomporre frutta e verdura facendo attenzione alla quantità, alla varietà ma, soprattutto, alla qualità.

La frutta è diventata la protagonista delle nostre merende, e il complemento fondamentale (non più saltuario e casuale) dei pasti principali. Abbiamo scoperto che mangiare la frutta è un’abitudine fondamentale non solo per i piccoli ma anche per i grandi. E, anche se con un po’ di ritardo, è diventata una necessità per tutti i membri della famiglia.

Che poi, si sa, una mela al giorno toglie il medico di torno, e noi abbiamo preso in parola fin da subito questo detto!

E poi, diciamocelo, la frutta non è solo buona da mangiare e importantissima per la salute. La frutta può essere anche molto bella da guardare e, perché no, anche da fotografare.

Perché vi dico questo? Semplicemente perché oggi vorrei condividere con voi un contest fotografico davvero originale. Si tratta di Tutti Pazzi per la Frutta,

Il concorso è legato all’iniziativa Frutta nelle Scuole, promossa dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, volta a diffondere il messaggio che frutta e verdura sono fondamentali per la nostra alimentazione quotidiana.

Un’iniziativa secondo me molto importante perché il consumo di frutta e verdura diventi un’abitudine quotidiana fin da piccolissimi. Conoscere e saper scegliere i prodotti del nostro territorio, poi, ha secondo me un doppio valore: per la nostra salute fisica e per la “salute” del nostro paese.

Per tutte le informazioni sul programma Frutta nelle Scuole potete consultare il sito ufficiale e la pagina Facebook dedicata. Aspetto i vostri commenti, se vi va, per sapere cosa ne pensate di questa iniziativa e quali sono le vostre abitudini in famiglia per quanto riguarda il consumo di frutta e verdura.

Ma veniamo al concorso fotografico. Ogni famiglia è invitata a partecipare a Tutti Pazzi per la Frutta con 2 scatti che abbiano come tema proprio frutta e verdura.

Le foto dovranno essere caricate sulla pagina web www.tuttipazziperlafrutta.it entro il 30 agosto 2013.

I 100 migliori scatti vinceranno un soggiorno in un agriturismo a scelta tra diverse località italiane e saranno inclusi in una mostra fotografica dedicata che verrà organizzata nel prossimo autunno.

Info e regolamento completo su www.tuttipazziperlafrutta.it.

Noi proveremo di certo a partecipare e spero farete lo stesso anche voi iniziando da subito ad immortalare i vostri frutti preferiti.

Articolo sponsorizzato

Related Post

One comment to Tutti pazzi per la frutta: un progetto importante e un contest fotografico da non perdere

  • Silver Price  says:

    Se la corretta alimentazione è la base per una vita sana e di benessere, ecco che l’insegnamento delle regole del mangiare bene devono partire sin dai bambini. E quale modo migliore se non spingerli al consumo di frutta e verdura a scuola?

Rispondi