Il mio Luglio fotografico: #instagram 7/13

 

Luglio è stato un mese davvero intenso, ma forse anche per questo bellissimo.

1. – 2. Il nostro week end a  Vinadio:

La foto che apre il mio riassunto mensile via instagram è quella che preferisco. Due scarponcini messi a riposare al sole. Chissà quali passi avevano accompagnato e chissà dove. Mi ricorda un momento di assoluta perfezione, di felicità improvvisa ed incontenibile. Un momento che porterò a lungo con me.

E luglio, con le scuole chiuse, è stato il mese delle attività di intrattenimento marmocchio. Cosa non ci si inventa per farli divertire, eh?

3. – 4. La notte blu di Cesano Boscone

5. Flashbook – letture a ciel sereno in Cascina Cuccagna (uno dei nostri prossimi venerdì col marmocchio dopo la sospensione estiva, ve lo prometto) a cura della Libreria Scaldapensieri di Milano.

6. Lasciarsi andare alla creatività così come viene (tanto poi pulisce mamma, eh).

7. – 8. una passeggiata in Duomo in una meravigliosa sera d’estate

9. – 10. i nostri aperitivi insieme

11. lei ai fornelli con papà

12. – 13. – 14. – 15. Il nostro tanto, tanto, tantissimo adorato campeggio. Quel posto in cui arrivi con l’umore grigio, poi ti perdi tra tramonti e pensieri e torni con testa e cuore più leggeri.

Il campeggio, quel posto dove giri con la carta igienica sotto il braccio (o nella borsetta da sera, eh).

Dove lei balla fino a sfinirsi. Preferibilmente balli da grandi.

Ovviamente con cavalieri d’eccezione, pescati a caso tra il pubblico e conosciuti in pista senza troppi perché.

16. Luglio è stato anche scoprire meraviglie nascoste a due passi da casa. Posti dove la bellezza si fa a mano con fatica e con orgoglio. E con risultati immensi, se posso dirlo.

17. – 18. E infine luglio e il primo (ma non ultimo) matrimonio della stagione. Dove lei ha visto dal vivo quello che guarda e riguarda cercando chissà cosa nel nostro filmino di nozze.

 Luglio è stato un mese generoso per noi. Col cuore spero lo sia stato anche con voi.

Related Post

Rispondi