Merry Christmas and Happy New Year

E dunque ci siamo, poche ore ed entreremo nel vivo dei festeggiamenti. È stato un mese impegnativo e bello, difficile e pieno di soddisfazioni, carico di corse folli, piccole preoccupazioni, ma tanta magia. Lo stesso si potrebbe dire per l’anno che tra poco passerà. Almeno qui da noi.

Vi auguro che questo Natale vi abbracci forte e vi tenga stretti, che vi coccoli e vi ascolti, vi sorprenda e vi commuova. Più di tutto vi auguro un Natale pieno di sorrisi e desideri (non importa che questi siano realizzati o da realizzare, perché talvolta basta il momento in cui si spera a regalare gioia quanto basta).

Qui aspettiamo l’arrivo di Babbo Natale. No, perché un anno è venuto davvero, e noi ci crediamo.

Che sia una buona Vigilia e un ottimo inizio d’anno. Vi lascio con un piccolo ritratto della Casa del Natale

(quella accanto all’orso è mia figlia, eh) e il meglio di quest’ultimo anno passato insieme.

È un piacere e un onore avervi tra le mie pagine. Grazie. Davvero.

IL MIO ANNO CON VOI:

A gennaio incontrav0 il  mio idolo di sempre, e la mia più totale goffaggine si palesava in tutto il suo splendore.

Febbraio portava un costume da fragolina fai da te (o meglio da me) e qualche profonda riflessione sul carnevale.

Marzo stabiliva un netto confine tra la mia generazione e quella marmocchia.

Aprile (molto più pazzerello di quanto di solito si dica di marzo), ci regalava la prima bicicletta e l’ammissione che capita. Sì, a volte capita.

Maggio ci concedeva un rayo de sol e una poesia per noi mamme.

A giugno finiva la scuola e accadevano eventi epocali.

Luglio era il mese delle prove tecniche per le vacanze estive, che ci portavano, in agosto, in viaggio per la Francia (viaggio che trovate qui, qui, qui, qui, qui e pure qui).

Approfittando dell’ultimo sole estivo, e in attesa della riapertura della scuole, a settembre la Marmocchia ed io ci lanciavamo in un week end solo donne.

A ottobre noi non si dormiva. Lo stesso però, tra una notte insonne e l’altra, accadevano bellissime cose.

Novembre era (ed è) il mese del compleanno marmocchio e lo festeggiavamo con una gita fuori porta.

Infine, come vi dicevo, arrivava dicembre. Un mese non facile, ma intenso e vivo. Come piace a noi.

 

BUON 2013 A TUTTI VOI!


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

Related Post

2 comments to Merry Christmas and Happy New Year

  • La solita mamma  says:

    Tani auguri anche a te :D!
    Buone feste e un abbraccio forte!

    • robedamamma  says:

      Tanti tantissimi auguri a voi! Un abbraccio, a presto

Rispondi