Istantanee di un anno che va: parte prima #12 cose che ho amato

Manca ormai poco più di un mese alla fine di quest’anno (e speriamo solo di quello, eh). Non è ancora tempo di bilanci, almeno per me, ma qualche giorno fa, dopo aver scoperto che esiste una pagina web di Instagram (sempre sul pezzo io), riguardavo le foto di quest’ultimo anno e il viaggio che ne è scaturito è stato così magico che ho pensato di condividerlo con voi. Almeno in parte. Mi pare evidente che non sono una fotografa, perciò per favore siate buoni e dimenticate il lato tecnico. Prima di cominciare vi ricordo che se non ci siamo ancora amicati su Instagram possiamo farlo da qui.

Pronti?

#12 COSE CHE HO AMATO DI QUEST’ANNO

#1 Il volo maestoso di un gabbiano. La libertà.

#2 Pensieri, parole, silenzi, emozioni.

#3 Gli artisti di strada. La musica che ti tocca il cuore.

#4 La neve nei vicoli in città.

#5 Un tramonto a Parigi.

 

#6 Il carretto dei gelati. I ricordi, l’infanzia.

#7 14 giugno 2012: Madonna canta a San Siro e io dormo a casa di mamma.

#8 Lasciarmi sorprendere dai colori d’autunno.

#9 Il mare, gli artisti, la passione.

#10 Il cielo dopo che ha combattutto e vinto.

#11 Quell’occhio che ci osserva da lassù.

 

#12 Momenti di straordinaria intensità a due passi da casa.

Dodici scatti. Dodici momenti di quest’anno che ho amato (e odiato) e amato. State con me, il viaggio continua domani con #LEI e #LORO.

 

 

 

 

Related Post

3 comments to Istantanee di un anno che va: parte prima #12 cose che ho amato

  • Daniela  says:

    Meravigliosi!!! 🙂

  • Michela  says:

    Vale, è bellissimo questo post 🙂 Semplicemente meraviglioso. Ti mando un abbraccio.

  • robedamamma  says:

    Mille mille mille grazie! 🙂

Rispondi