Hi, it’s Teletubbies time!

Ce li avete presente, no? Hanno orecchie incredibili, usi e costumi piuttosto discutibili, sembianze assai strane e amano ripetere. E ripetere. E ripetere. E poi, più di una volta mi è sorto il dubbio che non siano nemmeno completamente sobri. Prendete quello viola, ad esempio. Perchè se ne va in giro con una gruccia appendiabiti conficcata in testa? E che c’hanno da ridere 24h no stop?

Ma ai bimbi piacciono, sebbene gli adulti ne ignorino il perchè. Loro sono colorati, coccolosi, sempre su di giri e sono i Teletubbies.

Detto questo, la Marmocchia ed io abbiamo recentemente deciso di ampliare i nostri orizzonti culturali dedicandoci allo studio della lingua inglese. Ci hanno offerto una bellissima opportunità e ovviamente l’abbiamo colta al volo.

Tutto ciò ha due temporanei risvolti: 1) la nana frequenterà il corso d’inglese Baby’s Best Start in una delle scuole Helen Doron; 2) la sottoscritta farà parte (con immenso onore) della redazione del blog dell’inglese per i bambini.

Nel dettaglio mi ci troverete tutti i lunedì e giovedì (e se guardate la barra del menu alla vostra destra, troverete tutti gli articoli pubblicati dalla redazione del blog).

Direte voi a questo punto: ma che c’entrano i Teletubbies? Vi risponderò io: c’entrano, c’entrano.

Il modo più semplice ed efficace per insegnare ai bimbi è il gioco. Ma è anche provato che la ripetizione è uno degli strumenti essenziali per l’apprendimento. Ed ecco qui che la lezione d’inglese si trasforma in una puntata dei Teletubbies. Dove una sola parola può essere ripetuta pronunciandola, cantandola, ballandola, e mimandola: con una mano, con due mani, su di un piede, senza piedi, con la testa, su un orecchio, ecc… ecc… E poi si sorride, ci si vuole tutti immensamente bene e si saltella allegramente mentre si ripetono paroline e frasette.

La Marmocchia ha trovato il suo habitat naturale. Io sono così felice di far parte della redazione del blog che ammetto di saltellare più per questo che per altro durante la lezione.

E ci godiamo questo momento eccezionale. E volevamo condividerlo con voi!

Related Post

4 comments to Hi, it’s Teletubbies time!

  • dany  says:

    Vale ma è bellissima questa cosa!!!!! Cavolo come sei intraprendente!!!! Mi è sempre piaciuta questa tua caratteristica!! Appena ci vediamo voglio sentire la marmocchia parlare in inglese!!!!! BELLISSIMO!!!!!!!
    Baciii

  • robedamamma  says:

    Grazie Dany!! Sì è un’occasione bellissima, un gran bel regalo e speriamo entrambe di essere all’altezza (noi ci proviamo eh!).
    La Marmocchia in inglese è quasi peggio che in italiano: conia termini a raffica!
    Un abbraccio e a presto!

  • pommereinette  says:

    Sono incredibili i Teletabbies hanno un potere ipnotico, ho messo una puntata su youtube per vedere la reazione di mio figlio di 4 mesi e immediatamente si é zittito e ha preso un espressione completamente rapita.
    Sinceramente mi sono un po’ impressionata e ho spento subito. É ancora piccolissimo per vedere dei video ma i TB sono potenti! Credo siano frutto di uno studio molto accurato. Credo che aspetterò un occasione molto precisa come quella che indichi tu della apprendimento di una lingua per farglieli vedere 🙂 ciao Pomme

  • robedamamma  says:

    Ciao Pomme, benvenuta! Ti confesso una cosa, anche a me i Teletubbies inquietano parecchio! Diciamo che sono più propensa alla versione Turbotubbies (conosci?). Perciò per ora quelli originali li “somministro” con il contagocce.. che poi, si sa, non se ne esce più dal tunnel! 🙂 Grazie della visita e a presto!

Rispondi